Antidroga

Arrestato al casello della A10 a Pegli, su un autocarro nascondeva 40 grammi di cocaina

In manette un 42enne albanese, operazione della squadra mobile

Forze dell'ordine e mezzi di trasporto

Genova. La polizia ha arrestato un cittadino albanese di 42 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del commercio di stupefacenti, personale della squadra mobile ha proceduto, nei giorni scorsi vicino al casello autostradale di Pegli, al controllo di un autocarro, condotto dall’uomo poi arrestato.

Il 42enne, fin da subito, ha manifestato un eccessivo nervosismo che ha insospettito gli operatori, che hanno pertanto proceduto ad una perquisizione. I poliziotti hanno così scovato, nascosta tra gli indumenti, una confezione imballata con nastro adesivo, contenente oltre 40 grammi di cocaina in polvere.

L’arrestato è stato portato in carcere a Marassi.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.