Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A Santa Margherita la differenziata “vola” è il sindaco abbassa la Tari

Santa Margherita si aggiudica il premio “Comuni Virtuosi”

S. Margherita L La notizia sarà ufficializzata nel prossimo Consiglio comunale, in programma martedì 18 dicembre alle ore 21:00, ma ad anticipare la riduzione della Tari, per il 2019 nel comune di S. Margherita Ligure,  è stato il sindaco, Paolo Donadoni, a margine della premiazione Comuni Virtuosi per la categoria “impronta ecologica”.

Santa Margherita Ligure, infatti, ha raggiunto livelli di differenziata da record Che vedono chiudersi il 2018 con una percentuale sopra l’80%. “Alla luce dei risultati ottenuti – spiegato il sindaco – faremo una notevole riduzione della Tari per il 2019. Un traguardo impensabile dopo neanche un anno da quando abbiamo esteso in tutta la città il nuovo sistema di raccolta e conferimento rifiuti”.

“I dati ci confortano sulla bontà delle politiche ambientali avviate negli ultimi anni – spiega – e il progetto che abbiamo messo in campo per la gestione dei rifiuti ha dimostrato una concreta adesione della cittadinanza sammargheritese agli scopi di tutela ambientale e miglioramento dei servizi”.

Il 2018 ha visto, infatti, l’estensione a tutta la città del nuovo servizio di raccolta e conferimento rifiuti. Un provvedimento che nella sua fase sperimentale aveva dimostrato le potenzialità portando nel 2017 un incremento di circa 6 punti e, da quando si è esteso a tutto il territorio si attesta stabilmente sopra l’80% e l’ultimo dato disponibile, novembre 2018, arriva a una percentuale dell’86.50%.