Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Via Maritano, donna decapitata trovata in strada: ipotesi suicidio

La terribile scoperta in Valpolcevera

Genova. Aggiornamento. Era seguita da uno psichiatra la donna di 29 anni trovata morta in via Maritano. La ragazza lavorava in un’impresa non lontano dal luogo del suicidio. Quando ha deciso di lanciarsi era in pausa pranzo. Il pubblico ministero Patrizia Petruzziello ha disposto l’autopsia e l’acquisizione dei dati medici.

Il corpo di una donna con la testa mozzata è stato rinvenuto nella tarda mattinata di oggi in via Maritano, a Begato. A trovare il corpo mutilato alcuni passanti. La testa è stata ritrovata poco distante il resto del corpo.

Sul posto tutta la macchina del soccorso. I carabinieri hanno iniziato le indagini per capire cosa sia successo: secondo già le prime indiscrezioni si era trattato del risultato di una caduta da piani alti dei palazzi vicini, con il decollamento dovuto all’impatto con una ringhiera.

Anche se l’ipotesi più accreditata è stata da subito quella del suicidio, i carabinieri non hanno inizialmente escluso alcuno scenario.