A compagna festeggia

Via Corsica, lunedì sarà posizionata la statua del Duca di Galliera fotogallery

Genova. Sarà innalzata lunedì mattina, sul basamento che è stato ricollocato in questi mesi in fondo a via Corsica, la grande statua di Raffaele De Ferrari, duca di Galliera, monumento in bronzo alto 6 metri che, calcolando anche il basamento, si innalzerà per 13 metri davanti alla Rotonda. 

Una collocazione simbolica, il duca tornerà a vedere il porto è, sopratutto, la diga foranea, che fece edificare stanziando, a fine ottocento, circa 20 milioni di lire, ma che ha destato, comunque, qualche malumore, visto che la posizione, al centro della strada, riduce la visibilità degli automobilisti.

A festeggiare, invece, sarà “A Compagna”, l’associazione della tradizione genovese che aveva fortemente sostenuto la ricollocazione del monumento di De Ferrari che per lungo tempo era stato lasciato dormiente nel magazzino comunale di Bolzaneto e che, mettendola tra le richieste al comune per ben quattro anni durante la cerimonia del Confeugo.

“A Compagna è davvero contenta che finalmente la statua del Duca di Galliera venga definitivamente rimontata e resa visibile alla cittadinanza – spiega l’associazione in una nota – e parteciperà con il proprio gonfalone a quest’evento e rinnova con questo atto la riconoscenza di Genova nei confronti di un suo importante benefattore quale è stato il Duca di Galliera”.