Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tour mestieri d’arte: in risciò nel centro storico alla scoperta degli artigiani genovesi

Il progetto è coordinato dal dipartimento Architettura e design dell'Università di Genova

Genova. Il dipartimento Architettura e design (Dad) dell’Università di Genova, in collaborazione con Treecycle Genoa (che fornisce i mezzi), ha organizzato i “Tour Mestieri d’Arte” nell’ambito del progetto Art Lan Net (referente il professore Adriano Magliocco), finanziato dal programma Interreg Marittimo Italia-Francia.

25 coppie di turisti, accompagnati su risciò a pedalata assistita da ragazzi che parlano almeno due lingue straniere, hanno la possibilità di visitare alcuni laboratori di giovani artigiani del centro storico di Genova che, insieme al personale del gruppo di ricerca del Dad che si occupa del progetto, illustreranno il loro lavoro.

Art Lab Net ha come finalità la rivitalizzazione del tessuto economico artigianale del territorio di cooperazione transfrontaliera Marittimo Italia Francia, attraverso un approccio a rete e un lavoro effettuato con gli operatori della filiera turistica. L’approccio collaborativo tra zone di confine si rivela indispensabile per una migliore coesione economica e sociale dei territori.

Al progetto partecipano, oltre al Dad, la Chambre de métiers et de l’artisanat Régionale Paca section 06 (capofila), la Chambre de métiers et de l’artisanat Régionale Corse, l’Accademia di Belle Arti di Sassari, la società Insight Risorse Umane, l’associazione di artigiani Artimanos di Cagliari, l’associazione di sviluppo culturale Pigna Mon Amour di Sanremo.

Il dipartimento Architettura e design è impegnato in attività di formazione e animazione rivolte alle imprese, oltre che di comunicazione e organizzazione eventi. Il gruppo di lavoro è formato da docenti e ricercatori con competenze specifiche in riferimento alle tematiche legate al concetto di sostenibilità ambientale dei prodotti, al turismo sostenibile, alla progettazione artistica per l’industria, alla progettazione di eventi e concorsi.