Carabinieri

Spacciatore arrestato a Sestri Levante, un anfratto della stazione ferroviaria era il suo nascondiglio per la droga

Genova. Nel corso di un servizio per la repressione di reati in materia di stupefacenti, i carabinieri della stazione di Sestri Levante coadiuvati dai colleghi dell’aliquota radiomobile, hanno arrestato un uomo di 48 anni, marocchino, in Italia senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia.

Stava prendendo da un anfratto lungo la ferrovia 35 grammi di cocaina e 200 di hashish.

La perquisizione domiciliare ha permesso di trovare altri 100 grammmi di “fumo”, 1400 euro in contanti e materiale per preparare le dosi. L’uomo è stato portato in carcere a Marassi.

Più informazioni