Verde stellati sugli scudi

Sestrese, Corrado Schiazza: “Stiamo trovando la quadratura del cerchio”risultati

"Mi ha colpito la serenità dell'ambiente e il rispetto dei ruoli"

Genova. La Sestrese vince a Diano Marina e in settimana tornerà nuovamente in campo per recuperare la gara che stava vincendo a Ceriale, sospesa per l’infortunio all’arbitro…

Classifica alla mano, siete dentro alla griglia play off ed in caso di vittoria nel recupero, vi portereste in terza posizione…

“Stiamo crescendo e metabolizzando un campionato difficile come la Promozione – attacca mister Schiazzala squadra, molto rinnovata durante il mercato estivo, aveva bisogno di tempo, per trovare i giusti equilibiri, mi sembra di essere sulla buona strada…”.

Hai parlato di un campionato, Ospedaletti a parte, molto equilibrato, nel quale ogni partita è sempre difficile da interpretare…

“Il girone è livellato, in ogni gara devi sempre dare il massimo con qualsiasi avversario, l’Ospedaletti sta volando, speriamo  si fermi, anche per l’interesse del campionato – sorride il tecnico verde stellato – il torneo è comunque aperto e noi vogliamo essere nel posto giusto, al momento giusto”.

Come ti trovi alla guida di una società storica come la Sestrese?

“A meraviglia – risponde Schiazza – mi ha colpito molto la serenità dell’ambiente, il rispetto dei ruoli, la pacatezza dei giudizi, mai nessuna parola sopra le righe anche quando abbiamo avuto, qualche battuta a vuoto, insomma l’ambiente ideale per cercare di ottenere dei risultati in sintonia con le ambizioni societari, nell’anno del Centenario”.

leggi anche
  • Promozione girone a
    Sestrese corsara a Diano. Arenzano: tre punti preziosi