Pallavolo femminile

Serie C: Carcare solitaria, ma Santa Sabina dista solo un puntorisultati

La Serie C femminile rompe gli indugi: dopo cinque giornate il volley ligure sembra già una sfida a due. Carcare e Santa Sabina divise da un punto

Genova. L’Acqua minerale di Calizzano Carcare sola in testa in vetta alla Serie C di pallavolo femminile: dopo la quinta giornata solo le valbormidesi rimangono a punteggio pieno. Santa Sabina mantiene l’imbattibilità, ma paga il tie break della prima giornata: cade invece la Volare volley.

Marco Dagna e Sandro Loru hanno organizzato una gara coraggiosa contro Albenga, piegata in tre set. Vittoria in tre set anche per il Santa Sabina di Marco Ferloni, che ha incontrato la Gabbiano volley Andora. Passo falso, invece, per la Volare di Licata e Simoncini, che ha ceduto contro la Admo in quattro set.

Quarta piazza condivisa da Autorev e Grafiche Amadeo Sanremo: entrambe le società hanno vinto nello scorso turno. Tie break per le spezzine, che rimontano dallo 0-2 per il Volley Genova; tre a uno, invece, per le sanremesi, che espugnano il campo di Cogoleto.

Tre a zero netto a favore della Lunezia volley, che supera così le imperiesi della Maurina Strescino. Vittoria in trasferta, poi, per la Tigullio, che ha espugnato il campo di Genova Sestri, dove la Virtus ha conquistato solo un set.