Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ricorso contro tribunale per bimba con due mamme, Arcigay: “Mera posizione ideologica”

Genova. “Questo ricorso non ha alcun fondamento sociale e alcuna forza giuridica, ma è una mera posizione ideologica: non scaturisce da una lettura della realtà né, e questa è la cosa più grave, da un reale interesse per la tutela del minore”. Con queste parole Arcigay Genova commenta la decisione della giunta di fare ricorso contro la sentenza del tribunale che impne all’anagrafe cittadina di registrare le due mamme di una bambina.

In nota stampa l’associazione che da anni si batte per la difesa dei diritti gay esprime il suo “dissenso e reclamiamo con forza il diritto di tutte la famiglie di vedere riconosciuta la propria esistenza e dignità e il diritto di tutti i minori d’essere riconosciuti e garantiti pienamente nei propri diritti”.

Che aggiunge: “L’opposizione al riconoscimento delle famiglie omogenitoriali avvilisce quindi ogni famiglia, non riconoscendo come importante il vincolo d’amore. Per questo continueremo a lottare per il matrimonio ugualitario e per il diritto alla genitorialità di tutte e di tutti”.

“Confermiamo quindi non solo la nostra volontà di opporci a chi vorrebbe riportare la società indietro sul cammino dei diritti -conclude il comunicato – ma anche la nostra disponibilità a sostenere tutti e tutte anche tramite i nostri servizi e sportelli nella loro vita di ogni giorno”.