Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pinuccio Ferrando commenta la vittoria della Praese sul Cogoleto risultati

Ferrando analizza la partita e lo straordinario inizio di campionato

Genova. Rossi e Morando (su rigore) mettono la firma sul successo della Praese ai danni del Cogoleto, facendo felice il tifoso numero uno della Praese, Pinuccio Ferrando, figlio di “Baciccia” Ferrando, grande presidente dell’Edera Prà e della Praese, a cui è dedicato l’impianto sportivo di Prà.

“La Praese ha vinto con merito la gara odierna, giocando un buon primo tempo, nel quale oltre al goal di Rossi, ha sfiorato in almeno tre occasioni il raddoppio – dice Ferrando – nella ripresa, a mio parere, anzichè cercare il fraseggio e il possesso palla, abbiamo giocato in maniera speculare al Cogoleto, e questo non ci ha permesso di chiudere anzitempo il match”.

“Il Cogoleto ha avuto la possibilità di pareggiare le sorti dell’incontro, ma il giovane Lepri si è superato deviando la conclusione dagli undici metri di Testi – continua Ferrando – mentre noi siamo stati bravi a relizzare il penalty con Morando“.

“La squadra sta giocando un ottimo campionato – conclude il tifoso “illuminato” della Praese – ma è presto per cantare vittoria, il campionato è ancora molto lungo e squadre come Marassi  e Bargagli sono da tenere in considerazione, noi dobbiamo continuare ad esprimerci come abbiamo fatto sino ad oggi, lavorando sodo negli allenamenti, cementificando sempre più lo spirito di un gruppo, che ci sta dando grandi soddisfazioni“.