Pienone

Orientamenti, oltre 100 aziende presenti per quasi 1800 posizioni lavorative fotogallery

Genova. Più di 100 aziende presenti, per 1.767 posizioni lavorative offerte, di cui 248 a tempo indeterminato, 1.372 a tempo determinato e 47 apprendistati. Sono i numeri del career day del salone nazionale dell’ educazione e dell’orientamento professionale ‘OrientaMenti’ in programma da oggi al 15 novembre al Porto Antico di Genova. Li ha illustrati l’assessore regionale alla Formazione Ilaria Cavo all’inaugurazione dell’evento a cui hanno partecipato il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, il presidente della Regione Giovanni Toti e il sindaco Marco Bucci.

“Il salone è il frutto della grande collaborazione siglata con il Miur – sottolinea Cavo -. Giovani e genitori troveranno gli stand delle scuole, degli enti di formazione, delle Università e delle aziende per orientare i giovani nello loro scelte di studio o di lavoro”. “Tante aziende arriveranno a Genova con i loro ‘capitani coraggiosi’, i dirigenti, gli amministratori delegati, i presidenti delle imprese, che spiegheranno cosa chiede realmente il mercato del lavoro. Le scelte dei giovani sono importanti, così come la loro passione, ma è importante anche il realismo, capire quali sono i settori che cercano professionalità”.

“Abbiamo puntato su alcuni grandi filoni: – spiega l’ assessore – la tecnologia, le professioni del mare, il turismo, la ristorazione e la tutela dell’ambiente. Parliamo di futuro oggi qui a Genova e parliamo di orientamento, un grande segnale in una città che deve parlare del suo futuro e soprattutto di quello dei suoi giovani”