Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Manca un mese a Natale e noi ve lo ricordiamo con un video di Bucci che canta Jingle Bells

"Messo in mezzo" da un rappresentante dei commercianti, il sindaco non si è tirato indietro. D'altronde per Natale ha grandi aspettative: strade aperte, lotto 10, inizio demolizione del Morandi. E sì, bisognerebbe essere Babbo Natale...

Più informazioni su

Genova. Lo abbiamo visto in ogni veste: in polo e scarpe da vela al timone della sua barca, con caschetto e piccone ad abbattere brecce come quella del muro in lungomare Canepa, in giubbotto antifortunistico a spostare transenne (pochi giorni fa in corso Perrone e ancora prima per riaprire via 30 Giugno), lo abbiamo visto con cravatte sgargianti e persino in costume e t-shirt. Ricordate l’incredibile discesa sullo scivolo ad acqua di via XX Settembre?

bucci comitato sicurezza

Questa volta, Marco Bucci, lo vediamo trasformato in un canterino, a metà tra tradizione genovese e americana, per onorare senza risparmiarsi lo spirito del Natale. In occasione dell’accensione delle luminarie a Genova, insieme al presidente del civ Carlo Felice, il sindaco ha improvvisato la più classica della canzoni festive: jingle bells.

Tono sicuro, un azzardo sulla seconda voce, timbro da Santa Claus, Bucci sembra davvero intenzionato a farsi chiamare dai cittadini “Babbo Natale”: d’altronde lo ha detto in più di un’occasione, spiegando che come regalo alla città vorrei riaprire le strade sotto il Morandi e iniziare a demolirlo entro il 25 dicembre.

Manca un mese esatto. La colonna sonora c’è. Per il resto, speriamo che il miracolo del Natale possa avverarsi.