Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavoro, in Liguria Poste regolarizza 102 precari. A Genova saranno 52

Genova. Grazie all’Accordo nazionale fortemente sostenuto proprio dalla Liguria, dove Slc ha svolto a suo sostegno numerose battaglie, Poste assumerà a tempo indeterminato 102 lavoratori che da anni sono precari in Poste e così suddivisi: 52 a Genova, 21 a Savona, 17 a Imperia e 12 a La Spezia.

“L’aspetto che va sottolineato, al di là del fatto che dovendo rispettare alcune vigenti normative di legge si siano create delle difformità, è lo sblocco del turnover dopo decenni di blocco delle assunzioni”, scrive la Cgil in una nota stampa.

“Ovviamente non ci si ferma qui e continua la lotta contro il precariato alle Poste cercando di proseguire le trattative per accelerare ed incrementate il processo per le assunzioni nel 2019 e 2020, e per gli anni successivi, diminuire i mesi di lavoro necessari per l’inserimento nelle graduatorie e aumentare la percentuale di copertura rispetto ai pensionamenti e all’utilizzo del bacino di questi precari anche per il personale addetto agli sportelli”.