Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavori sul lotto 10, ritardi sulla riapertura di via Siffredi: disagi per la viabilità del ponente

Forse il vento forte ha costretto gli operai al lavoro per montare un impalcato in acciaio di diverse decine di metri a procedere con più cautela (e lentamente)

Più informazioni su

Genova. Aggiornamento ore 17. Riaperta via Siffredi in direzione ponente e in direzione levante. Alle 16e10 aveva aperto solo in direzione di Sestri.

E’ stata rinviata di almeno un’ora la riapertura di via Siffredi, tra Cornigliano e Sestri Ponente, chiusa da ieri sera per le operazioni di montaggio dell’impalcato del viadotto di collegamento tra la strada Guido Rossa e il casello di Genova Aeroporto.

La chiusura avrebbe dovuto terminare alle 15, ma forse a causa del vento forte di queste ore, le operazioni sono andate a rilento. Sul posto rallentamenti e un po’ nervosismo da parte dei cittadini che, a questo punto, pensavano di trovarsi con la viabilità regolare (va detto che il Comune aveva suggerito di spostarsi con i mezzi pubblici, specialmente tra il centro e il ponente treni e autobus viaggiano regolarmente).

Ad ogni modo, ricordiamo la viabilità alternativa.

Direttrice ponente-levante. Sia il traffico privato sia i mezzi del trasporto pubblico saranno dirottati su via della Superba, la nuova arteria in aree Ilva solitamente accessibile solo ai mezzi pesanti e di servizio. La rampa si imbocca in via Albareto, poi dalla rotonda di Aeroporto si entra nella strada, fino alla rotatoria di San Giovanni d’Acri da dove è possibile proseguire normalmente.

Direttrice levante-ponente. I veicoli provenienti dalla strada Guido Rossa e via Cornigliano saranno dirottati sulla rampa di ingresso all’autostrada da dove potranno imboccare l’autostrada o, tramite il sovrappasso che conduce alla collina di Erzelli, riprendere in discesa la rampa che conduce a ponente verso Sestri. Resta aperta la strada di Borzoli, che però è vietata ai mezzi pesanti. I tir direzione ponente possono percorrere via della Superba.