Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavagna, affittava clandestinamente appartamento a prostituta, denunciato per sfruttamento

Chiedeva mensilmente il doppio del canone stabilito

Genova. Nella nottata di ieri, i Carabinieri di Lavagna coadiuvati dal Nucleo Radiomobile di Sestri Levante e dalle stazioni di Moneglia e Casarza Ligure, hanno denunciato a piede libero un 57enne.

L’uomo, di Lavagna con precedenti di polizia, è accusato di aver stipulato nel decorso mese di luglio numerosi temporanei fittizi contratti d’affitto senza darne debita comunicazione alle Autorità preposte.

Inoltre, se ben i predetti contratti fossero stati pattuiti e stilati ad un prezzo di €350,00 mensili a favore di una prostituta brasiliana di 45 anni residente in provincia di Parma, lo stesso ne pretendeva la riscossione di €700. Per questi motivi è stato anche denunciato per “mancata comunicazione di alloggio di straniero e sfruttamento della prostituzione”.