Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’approvazione del decreto Genova arriva agli sfollati con un whatsapp di Toninelli

Il presidente Franco Ravera: "Ha detto che tornerà a incontrarci, noi vogliamo chiarimenti sui rimborsi per gli inquilini"

Genova. La notizia dell’approvazione del decreto Genova al Senato è arrivata al comitato degli sfollati di ponte Morandi direttamente con un whatsapp del ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli.

“Mi ha scritto personalmente – dice il presidente del comitato Franco Ravera – ed è stato un gesto che abbiamo apprezzato”. Il ministro, sempre via messaggio, ha preso l’impegno a tornare presto a incontrare il comitato. “Ha detto che questa volta però vuole festeggiare con vino rosso, non bianco come l’altra volta, anche se gli ho fatto notare che in Liguria siamo meno ferrati”.

Sul decreto Genova Ravera ha fatto presente che sarà necessaria una valutazione relativa all’articolo che prevede i rimborsi a chi ha perso la casa a causa del crollo del viadotto.

“Siamo preoccupati perché il testo del provvedimento non parla espressamente di rimborsi agli inquilini e chiediamo che invece quella voce sia inserita in maniera chiara, non so se prima che sia pubblicata la legge in gazzetta ufficiale o con un collegato”. Anche su questo, da parte di Toninelli sono arrivate rassicurazioni. “Avremmo preferito che il testo fosse preciso da subito – continua il presidente degli sfollati – ma nonostante le nostre segnalazioni non c’è stato un ascolto attento, forse perché Genova non è Ischia?”, conclude polemicamente.