Pericolo

Isoverde, la frana sulla provinciale 6 torna a muoversi: strada ora riaperta a senso unico alternato

Tenendo conto anche della strada chiusa all'altezza dei mulini Moisello, giornate no per gli abitanti della Val Verde

"Non solo formaggio", enogastronomia di Millesimo (Redazionale)

Genova. Aggiornamento 12e30. La strada è stata riaperta con senso unico alternato regolato da un semaforo.

Il primo allarme era scattato 5 giorni fa, sulla strada provinciale 6 a Isoverde. Ieri sera nuove avvisaglie e questa mattina la strada è stata di nuovo chiusa.

Il problema, il località Gaggé, secondo quanto accertato anche dal Comune di Campomorone, è legato a un movimento franoso in atto. Massi si stanno continuando a muovere e quindi è stato deciso, per precauzione, di interrompere la circolazione nella zona (fino a ieri si viaggiava con senso unico alternato, regolato da un semaforo).

Un bel dilemma per gli abitanti della Val Verde, costretti a lunghe alternative viarie: bisogna percorrere SP5 e Via Cielmezzano (direzione Isoverde) o SP5 e SP6 Via Vixella (direzione Cravasco).

Tenendo conto che sempre tra Ceranesi e Campomorone è chiusa da 4 giorni, per un’altra frana, la strada che porta a Santa Marta, sulla sponda destra del torrente Verde.

Più informazioni