Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ilva Cornigliano, i sindacati chiedono incontro a Mittal su sicurezza e tagli agli organici

Nel corso dell'incontro al Mise Fiom, Fim Uilm denunciano rischi di riorganizzazione reparti

Più informazioni su

Genova.”Per quanto riguarda Genova abbiamo denunciato tagli agli organici e ristrutturazioni di reparti con il rischio di incrementare gli incidenti sul lavoro senza aver fatto neanche un euro di investimenti. Si tratta di un problema che riguarda in realtà tutti gli stabilimenti”. Lo ha detto il segretario genovese della Fiom Bruno Manganaro a proposito dell’incontro convocato questo pomeriggio al Mise per la verifica dell’accordo sindacale sull’Ilva firmato il 6 settembre che ha aperto la strada all’acquisizione in affitto degli impianti da parte del gruppo Am Investco. “Su Genova abbiamo chiesto un incontro urgente per discutere di questo – ha aggiunto Manganaro – di quale è il piano industriale e di quali saranno gli investimenti”.

Posizione condivisa dalla Fim Cisl Liguria: “In attesa di capire la mission e con quale sostenibilità economica società per Cornigliano potrà utilizzare i lavoratori di Ilva in amministrazione straordinaria – dice il segretario Alessandro Vella – è importante calendarizzare incontri per ogni sito e anche su Genova per poter affrontare le criticità di alcuni reparti”.