La visita

Il Csm a Genova, Ermini: “Abbiamo coperto il 50% di carenza organico. Vedere il ponte è stato impressionante”

Genova. “E’ stata veramente una scena impressionante perché dal vivo non l’avevo mai visto il ponte crollato, tanto più che lo abbiamo visto con la maggioranza delle macerie rimosse e in una giornata di sole”. David Ermini, vice presidente del Csm racconta delle impressioni avute nel vedere ciò che resta del ponte Morandi. Oggi una rappresentanza del Csm, dopo il bando del 14 novembre per 6 nuovi magistrati a Genova a coprire parzialmente le carenza di organico, ha incontrato magistrati, avvocati e istituzioni genovese in un’audizione durata circa 2 ore.

“Con il bando – ha spiegato Ermini – andiamo a coprire il 50% dell’organico mancante qui a Genova che a breve avrà quattro nuovi giudici e due pm”. E se i sostituti mancanti a Genova sono molti di più Ermini spiega: “Ci sono alcune carenza, ma come distretto la Liguria non è messa peggio di altri”. Il vice presidente ha anche spiegato che quelli di questa mattina “E stato il primo incontro che abbiamo fatto con un distretto di corte d’appello e anche questo è un segnale importante”

Più informazioni