Solidarietà

Harleysti dal cuore d’oro, con le due ruote in visita ai piccoli pazienti del Gaslini

Genova. La mattina di domenica 18 novembre nessuno è mancato ad un appuntamento imperdibile per i motociclisti del Genova Chapter Hog. Un nutrito gruppo di appassionati del celeberrimo marchio americano ha scelto infatti di irrompere nel cortile delle Case di accoglienza della Croce Rossa Italiana di Genova Sturla, dove sono accolte famiglie con bambini in cura presso l’Istituto G. Gaslini, per una rombante sorpresa.

Insieme agli Operatori della Onlus Il Porto dei piccoli, i bikers hanno coinvolto i piccoli in giochi e attività ispirate al mondo delle Harley, icone di uno stile di vita improntato alla libertà e all’avventura.

Grandi emozioni per tutti i partecipanti, protagonisti per una mattina di un’esperienza divertente e davvero speciale.

Prende il via così la collaborazione tra il Genova Chapter e Il Porto dei piccoli, una bella sinergia per diffondere sempre più l’importanza della solidarietà e dell’impegno verso chi si trovi in difficoltà, con la certezza che insieme si possa superare ogni sfida.

Prossima tappa, un’iniziativa davvero particolare: i “Babbobikers” arriveranno rombando a Natale per consegnare un mare di doni ai piccoli ricoverati all’ospedale pediatrico Gaslini e nelle case di accoglienza cittadine.

Più informazioni