Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, tutti in coda: via Trenta Giugno riaperta alle 8.30, nuovamente allagata via Pacoret de Saint Bon a Multedo

La pioggia induce le persone a usare l'automobile e gli effetti non tardano ad arrivare

Più informazioni su

Genova. Un’altra giornata di passione per chi ha deciso di spostarsi con l’auto sulle strade genovesi. La pioggia di stanotte ha provocato nuovamente l’allagamento sotto il cavalcavia ferroviario di via Simone Pacoret de Saint Bon, a Multedo, perciò le auto che arrivano dall’autostrada vengono dirottate su via Pietro Rostan per poi immettersi sull’Aurelia.

Il segnale dei sensori sul ponte Morandi ha determinato la chiusura momentanea di via Trenta Giugno prima delle 7 del mattino e la riapertura intorno alle 8.30, ma il traffico ne ha risentito parecchio: forti rallentamenti sulla direttrice che porta verso il mare e in via Borzoli.

Sulle autostrade genovesi coda di 2 km tra Genova Pegli e Genova Aeroporto sulla A10 Genova-Savona-Ventimiglia per le operazioni di uscita a Genova Aeroporto, coda  anche sulla A12 Genova-Livorno tra Genova Nervi e il bivio A12/A7 Milano-Genova per traffico intenso. Auto incolonnate anche sulla A7 Milano-Serravalle-Genova  tra Genova Bolzaneto e bivio A7/A12 Genova-Livorno per traffico intenso. Sempre sulla A7 coda tra il bivio A7/A12 Genova-Livorno e Genova Bolzaneto per traffico intenso e ancora coda in uscita a Genova Bolzaneto provenendo da Genova per traffico intenso.