Novità

Fantasmi viventi nei palazzi dei Rolli, per quattro sabati i figuranti in abiti storici nei palazzi patrimonio Unesco

Il 17 e 24 novembre e l'8 e 15 dicembre, visite guidate nei palazzi Rosso, Lomellino e Tobia Pallavicino e in futuro anche palazzo Imperiale

Genova. I palazzi dei Rolli di Genova, patrimonio dell’Umanità Unesco, permetteranno a turisti e genovesi di vivere un’esperienza di viaggio nel tempo. In quattro giornate – sabato 17 e 24 novembre, sabato 8 e 15 dicembre – le dimore nobiliari saranno arricchite dalla presenza di figuranti in abiti storici e saranno accompagnati da alcune guide esperte.

“Quest’idea vuole essere uno stimolo in più – dice l’assessore al Turismo del Comune di Genova Paola Bordilli – per far conoscere i Rolli ma possiamo anticipare di essere al lavoro con i gruppi storici per coinvolgerli in molte iniziative natalizie”. I palazzi interessati dai tour sono palazzo Rosso, Lomellino e Tobia Pallavicino e in futuro anche palazzo Imperiale.

“Avremo dei fantasmi viventi – afferma Daniele Calcagno, del coordinamento gruppi storici di Genova – che riabiteranno i palazzi genovesi, con grande attenzione ai dettagli dei capi di vestiario che saranno sia nobili, sia popolari sia militareschi, potremo dare ai visitatori un assaggio della vita del tempo”. I biglietti sono in vendita all’infopoint di via Garibaldi e sul sito visitgenoa.it. Alla presentazione dell’iniziativa a palazzo Tursi erano presenti anche due figuranti in costume.