Dopo indagini

Durante la lite, spunta la pistola giocattolo. Denunciato per minacce aggravate

Genova. Durante il litigio aveva estratto l’arma per spaventare l’altro litigante, e lei lo aveva denunciato.

Dopo alcune indagini, però, era emerso che l’arma era in realtà un giocattolo, ma questo non ha sminuito la gravità della minaccia.

Per questo motivo i carabinieri hanno denunciato a piede libero un 57 genovese per minacce aggravate. La vittima era una ragazza di 23 anni, di origini nigeriane

Più informazioni