Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dopo il piano di rafforzamento Fitch rimuove Carige dallo stato di sorveglianza

Consob ha intanto disposto il divieto temporaneo di vendite allo scoperto sulla banca fino a lunedì. Lo stop è entrato in vigore nel pomeriggio dopo che il titolo ha registrato uno scostamento al ribasso superiore al 10%

Più informazioni su

Genova. L’agenzia Fitch Ratings ha confermato il giudizio di lungo termine (IDR) di Banca Carige a “CCC+” ed lo ha rimosso dallo stato di sorveglianza negativa (Rating Watch Negative) in cui era stato posto il 10 ottobre.

La conferma del rating di lungo termine e la rimozione dallo stato di sorveglianza negativa derivano dal riconoscimento del fatto che l’operazione di rafforzamento patrimoniale annunciata dalla Banca il 12 novembre consentirà di rispettare i requisiti prudenziali di Vigilanza e protegge quindi maggiormente i creditori della Banca.

Il rating di lungo termine rimane altresì superiore al Viability Rating (VR) che, in ragione della natura straordinaria dell’intervento dello Schema Volontario del FITD è stato portato a “c” ed è previsto che venga riallineato al rating di lungo termine ad inizio dicembre 2018 dopo il collocamento del prestito subordinato, che concluderà positivamente la prima delle due operazioni della manovra di rafforzamento patrimoniale.

Consob intanto oggi ha disposto il divieto temporaneo di vendite allo scoperto su Carige, fino a lunedì prossimo. Lo stop è entrato in vigore nel pomeriggio dopo che il titolo ha registrato uno scostamento al ribasso superiore al 10%