Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Davide Nardini convocato per i Mondiali in vasca corta di Hangzhou

Il bergamasco tesserato per la Genova Nuoto è stato tra i protagonisti del recente Trofeo Nico Sapio

Più informazioni su

Genova. Non si spengono gli echi del successo del 45° Trofeo Nico Sapio, la grande competizione di nuoto internazionale a firma di Genova Nuoto e My Sport andata in scena alla piscina Sciorba da venerdì 9 a domenica 11 novembre.

Davide Nardini, bergamasco classe 1999 in forza da quest’anno al Genova Nuoto, è stato convocato dal direttore tecnico Cesare Butini per partecipare ai campionati mondiali in vasca corta che si svolgeranno ad Hangzhou, in Cina, dall’11 al 16 dicembre. Nardini si è qualificato per la 4×100 stile libero proprio in ragione del crono (47”73) ottenuto in finale al Trofeo Nico Sapio, peraltro suo personale.

I primi mesi all’ombra della Lanterna portano subito frutto. Ripercorrendo la stagione 2017/18 di Nardini, vanno annotati gli argenti (100 e 200 stile libero) e i bronzi (50 delfino e 50 dorso) ai categoria Estivi di Roma insieme ai piazzamenti di rilievo ai Criteria Invernali di Riccione, contraddistinti dal successo nei 50 delfino. Il nuotatore della Genova Nuoto aveva, nella stagione precedente, conquistato un oro (con record mondiale Junior) e un bronzo rispettivamente agli Europei Juniores di Netanya e ai Mondiali Juniores di Indianapolis nuotando la frazione stile libero nella 4×100 mista.

Qui a Genova mi trovo bene, soprattutto con i compagni di squadra e gli allenatori che mi sostengono continuamente – afferma Nardini -. Di questa città, mi piace la forza d’animo delle persone che nonostante quanto sia accaduto, tra crollo del Ponte Morandi e mareggiata di fine ottobre, non smettono mai di lottare”.

Genova Nuoto e Mondiali. “Nuotare per la società della presidente Mara Sacchi è una responsabilità perché voglio ricambiare la grande fiducia con prestazioni pari a quella evidenziata al Trofeo Nico Sapio. L’obiettivo per il Mondiale è confermare il trend di crescita di questi miei primi mesi genovesi”.