Serie a1

Bogliasco, sconfitta inevitabile ma onorevole con Bresciarisultati

La capolista vince nettamente alla Vassallo, ma per Magalotti ci sono motivi di soddisfazione: "Ho visto dei miglioramenti in fase difensiva"

Bogliasco. Sconfitta prevedibile ma densa di buone indicazioni per il Bogliasco Bene nel settimo turno di Serie A1. Al cospetto della capolista Brescia i ragazzi allenati da Daniele Magalotti perdono 15-5, lasciando però intravedere segnali di crescita in vista dei futuri impegni.

Pretendere qualcosa di più dal punto di vita del risultato era onestamente impensabile, anche perché a differenza di quanto fatto la passata stagione quando alla fine del terzo tempo le squadre erano addirittura in parità, questa volta i vicecampioni d’Italia non commettono leggerezze, giocando con altissima intensità dal primo all’ultimo secondo.

Eppure il Bogliasco riesce comunque a fare la propria gara, restando in scia all’avversario fin quasi a metà partita. Di Somma, Monari e soprattutto un grande Fracas, autore di tre reti una più bella dell’altra, ribattono colpo su colpo o quasi agli acuti dei fenomeni bresciani.

Prima del riposo però Figlioli e soci si scatenano, mettono a referto un fulmineo break di 4 a 0 che praticamente chiude la contesa. Brescia però non si accontenta e negli ultimi due parziali arrotonda il punteggio nonostante le ottime parate di Prian prima e di Di Donna, dentro nel quarto tempo, poi.

Ho visto dei miglioramenti in fase difensiva – afferma Magalotti a fine gara – che è proprio il settore sul quale stiamo lavorando maggiormente in questo periodo. Abbiamo giocato senza Sadovyy, che aveva un problema fisico, quindi davanti ci mancava un’alternativa per far rifiatare Fracas. E quindi abbiamo pagato inevitabilmente un po’ di mancanza di lucidità e freschezza sotto rete. Nel complesso sono comunque soddisfatto per le risposte che ho avuto dai ragazzi“.

Il tabellino:
Bogliasco Bene – AN Brescia 5-15
(Parziali: 2-4, 2-5, 1-2, 0-4)
Bogliasco Bene: Prian, Ferrero, A. Di Somma 1, Fracas 3, Lanzoni, Ravina, Gambacorta, Monari 1, M. Guidi, G. Guidi, Puccio, Sadovyy, F. Di Donna. All. D. Magalotti.
AN Brescia: Del Lungo, Guerrato 1, C. Presciutti 3, Figlioli 5, Gallo 2, Rizzo 2, Garrozzo, Nora, N. Presciutti 1, Bertoli, M. Janovic, Vukcevic 1, Morretti. All. S. Bovo.
Arbitri: Collantoni e Nicolosi.
Note. Superiorità numeriche: Bogliasco 1 su 7, Brescia 6 su 8. Uscito per limite di falli Guerrato nel quarto tempo.