Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

BIC Genova: bene il gioco, manca solo il risultato

La formazione allenata da Amasio cede con 5 punti di scarto alla quotata Laumas Parma

Genova. Ha preso il via il campionato di Serie B Fipic subito con la sfida più difficile per i liguri, praticamente lo scontro diretto tra le due squadre che lo scorso anno si sono date battaglia per il secondo posto in classifica: Laumas Parma e BIC Genova.

Trasferta che sembrava avere il destino già scritto visto il buon mercato in entrata per i padroni di casa, ma alla fine è Genova che, seppur sconfitta, ne esce con più certezze.

Parma parte forte nel primo quarto e mantiene le distanze anche nel secondo, poi nel terzo quarto parte la rimonta dei genovesi che arrivano a 2 lunghezze dagli avversari, ma non basta. Finisce 65 a 60 per gli emiliani che si sono non poco preoccupati e hanno dovuto lottare fino alla fine.

Bella prova, nonostante il risultato, per il BIC Genova che può contare su un buon collettivo, solido e che nell’occasione sa soffrire senza disunirsi. I ragazzi di coach Amasio dovranno partire dagli aspetti positivi emersi in questa gara per preparare la seconda trasferta che si giocherà domenica 18 novembre a Rimini.

Il tabellino:
Laumas Parma – BIC Genova 65-60
(Parziali: 16-11, 18-14, 15-17, 16-18)
Laumas Parma: Stravinskas 14, Malagone 2, Reggio 16, Rovatti, Allegretti 6, Prada, Rovina 1, Fagioli 16, Biazzi 4, Franco, Ahmethodzic 6
BIC Genova: Serio 17, Fiorino 2, Carbone, Amasio 39, Puppo 2, Tommasi
Arbitri: Pisanu e Giazzi