Adolescenza

Al porto antico arriva Massimo Recalcati, primo convegno nazionale: “Nel mare di internet”

Sabato 1 novembre "sale in cattedra" lo psicoanalista tra i più noti in Italia

Genova. Massimo Recalcati, psicoanalista tra i più noti in Italia, sarà al porto antico di Genova questo sabato 1 dicembre (padiglione Acquario) dalle 9 alle 17 per il primo convegno nazionale Telemaco di Jonas con il titolo “Nel mare di Internet – I legami della generazione Telemaco”.

Il progetto dei centri Telemaco, struttura interna alle associazioni Jonas, è stato fondato da Recalcati nel 2016 in seguito a una elaborazione teorica sulla condizione attuale dell’adolescenza.

La partecipazione per la cittadinanza al convegno è gratuita. Qui tutte le informazioni. Di seguito il programma della giornata:

Ore 9 – 9.30: Accoglienza
Ore 9.30 – 10: Presentazione del convegno e saluti istituzionali
Ore 10 – 10.40: Conferenza di Massimo Recalcati
Ore 10.40 – 11: Coffee break
Ore 11 – 12, Prima sessione: Famiglia e scuola
Ore 14 – 14.15: Rete: ci pesca sul fondo
Ore 14.15 – 15: Seconda sessione: Sessualità
Ore 15.30 – 16.15: Terza sessione: Clinica dell’adolescenza
Ore 16.15 – 16.45: Dibattito e chiusura dei lavori

Massimo Recalcati, è membro analista dell’Associazione lacaniana italiana di psicoanalisi. Dirige l’Irpa (Istituto di ricerca di psicoanalisi applicata) e nel 2003 ha fondato Jonas Onlus (Centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi). Scrive per “la Repubblica” e insegna Psicopatologia del comportamento alimentare presso l’Università di Pavia. Ha pubblicato numerosi libri, tradotti in diverse lingue, tra cui: Ritratti del desiderio (2012), Jacques Lacan. Desiderio, godimento e soggettivazione (2012), Non è più come prima (2014), L’ora di lezione (2014) e Contro il sacrificio (2017). Con Feltrinelli ha pubblicato: Il complesso di Telemaco (2013), Le mani della madre (2015), Il mistero delle cose (2016), Il segreto del figlio (2017) e A libro aperto. Una vita è i suoi libri (2018).

Più informazioni