Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Addio vecchio centralino, il Comune di Genova ha un nuovo numero unico ed è particolarmente facile da ricordare

Carte d'identità, certificati, mense, turismo e così via: tutto a portata di cornetta (o auricolare)

Più informazioni su

Genova. Facile da ricordare e facile da utilizzare: 0101010 è il nuovo numero unico dei servizi civici del Comune di Genova lanciato oggi a palazzo Tursi durante una conferenza stampa. Il numero è già attivo ed è utile ai cittadini che vogliano avere informazioni di vario genere: anagrafe, servizi mensa, turismo, rinnovo tessere elettorali, uffici tributi o per fare segnalazioni relative all’attività delle aziende partecipate.

Il numero è impostato come un contact centre automatico, in lingua italiana o inglese, che indirizzerà l’utente agli uffici richiesti. “Questa iniziativa va nella direzione di rendere più semplice la vita al cittadino nel momento in cui abbia bisogno di richiedere informazioni – spiega l’assessore ai Servizi civici Matteo Campora – il progetto è stato realizzato a costo zero all’interno delle strutture comunali”.

Il partner tecnologico dell’operazione è Fastweb, che è anche sponsor di diverse iniziative all’interno del Comune di Genova “Lavoriamo con il Comune di Genova dal 2001 con la diffusione della fibra ottica – afferma Onofrio Pecorella, responsabile pubblica amministrazione – siamo orgogliosi oggi di confermare questa collaborazione, presto amplieremo la partnership attraverso la rete 5G in modo da rendere più efficace la comunicazione tra cittadino e pubblica amministrazione”. Tra le modalità di comunicazione del nuovo numero, la scritta 0101010 compare da oggi in formato gigante sul lastricato della centrale piazza De Ferrari.

Il centralino principale, spiegano dal Comune, chiuderà alle 19. Non c’è ancora un’orario preciso per l’apertura al mattino, ogni funzione avrà altri orari esplicitati vocalmente a seconda delle funzioni richieste. Non si tratta di un numero verde, quindi la chiamata avrà un costo diverso a seconda della tariffa di ogni utente. Oltre al numero unico è stato creato anche un indirizzo email 0101010@comune.genova.it che servirà a raccogliere i suggerimenti su come migliorare i servizio o renderlo più rispondente alle loro effettive necessità. Nelle prossime settimane sarà lanciato anche il nuovo sito internet del Comune di Genova.