Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Acquasanta, il Vertikal di Punta Martin quest’anno dedicato agli atleti amputati

Dopo il crollo del ponte Morandi, la decisione degli organizzatori per lanciare un messaggio di speranza

Più informazioni su

Genova. Una gara speciale quella di quest’anno al Vertikal di Punta Martin ad Acquasanta (domani, sabato), con atleti provenienti da tutta Italia. Si tratta di una gara di Skyrunning (corsa in montagna) che negli ultimi due anni ha visto la partecipazione di Moreno Pesce, uomo e atleta con una storia incredibile che ha effettuato l’intera scalata al Martin con un arto amputato.

Gli organizzatori, quest’anno, hanno deciso di dedicare l’intera edizione esclusivamente agli atleti amputati. Una sorta di edizione speciale. “Genova è stata amputata dal suo braccio – scrivono in una nota – dalla sua arteria più importante e uomini coraggiosi e puri dimostreranno che anche con un arto amputato si possono effettuare imprese straordinarie. Invitiamo tutti a venire ad assistere all’evento”.

Gli iscritti amputati sono 21. Uomini e donne. Un gruppo di mountain bike della Turchino outdoor, affiancherà l’evento con il primo raduno dell’associazione dilettantistica appena creatasi.