Iniziativa

A Pré torna il mercatino Repessin: oltre a vintage, giochi e musica anche una seduta di yoga solidale

Offerte libere devolute interamente all'associazione Matrioske che le utilizzerà per organizzare i prossimi eventi nel quartiere del centro storico

Genova. L’appuntamento è per questo sabato 10 novembre, in via Pré, con una nuova edizione di “Repessin – il mercato di Prébello”. I genovesi e non solo, oltre a passeggiare e fare acquisti di merce usata e vintage tra le bancarelle, potranno partecipare a loro volta come venditori, con un loro banchetto e un contributo simbolico (come fare, leggetelo qui)

Nell’ambito delle manifestazioni collaterali al mercatino Repessin di Prè anche il Gruppo Yoga Solidale con una pratica di Vinyasa Yoga accompagnata dai suoni dal vivo di handpan, didgeridoo e percussioni dalle ore 16.15 alle 18.00 presso La Staffetta in vico delle Marinelle 6r. L’evento è aperto fino ad esaurimento posti. Offerte libere devolute interamente all’associazione Matrioske che le utilizzerà per organizzare i prossimi eventi a Prè.

“Accorderemo i movimenti al respiro in una pratica dinamica e fluida di Vinyasa Yoga – spiegano gli organizzatori – 
Porteremo con noi le energie dell’autunno, i colori caldi del bosco, la possibilità di trovare nei movimenti e nelle asana il nostro tempo interiore e il nostro personale ritmo”. Per partecipare si consiglia di indossare indumenti comodi e di portare un telo o un tappetino per sdraiarsi.

Dalle 18.00 alle 22.00 infine in piazza Truogoli di Santa Brigida, due concerti a ingresso gratuito di world music a cura dì Electropark Festival. L’armonia del sitar di Alain Panteleimonoff accompagnato da Federico Sanesi e l’energia degli African Griot provenienti dal Senegal. Aperitivo con i piatti tipici dei commercianti della piazza, allestita per l’occasione con una speciale installazione degli abitanti per ricreare l’atmosfera di un tempo.