Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Treni, anche domani variazioni alla linea Genova-La Spezia: i lavori dopo l’incidente a Rapallo non sono finiti a causa della pioggia

Anche domani la circolazione tra Chiavari e Santa Margherita Ligure si svolgerà su un solo binario con allungamenti di percorrenza di circa 20 minuti e alcune cancellazioni

Genova. Proseguiranno fino a domani sera, lunedì 29, le operazioni di ripristino dei danni all’infrastruttura nella tratta tra Chiavari e Santa Margherita Ligure, linea Genova-La Spezia, a seguito svio, giovedì 25 ottobre, di un treno merci della società Captrain all’altezza di Rapallo.

Cinquanta tecnici di Rfi e delle ditte appaltatrici sono al lavoro, anche di notte, da giovedì, per sostituire seimila traversine su circa 3,5 chilometri di binario danneggiati. Le abbondanti e costanti piogge che stanno interessando la Liguria – in particolare la zona dei lavori- come da allerta meteo della Protezione Civile, stanno prolungando i tempi degli interventi.

Pertanto anche domani la circolazione ferroviaria tra Chiavari e Santa Margherita Ligure si svolgerà su un solo binario, anziché due, con allungamenti di percorrenza di circa 20 minuti e alcune cancellazioni.

Informazioni di dettaglio e modifiche per i treni sia regionali sia a lunga percorrenza sono consultabili sul sito web trenitalia.com o chiamando il call center gratuito 800 89 20 21. Prosegue il potenziamento dell’Assistenza clienti di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) con 20 operatori a disposizione nelle stazioni liguri di Genova Piazza Principe, Genova Brignole, Recco, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Chiavari, Levanto, Monterosso e La Spezia e il servizio bus tra le località di Chiavari, Rapallo e Santa Margherita Ligure di supporto al servizio ferroviario.