Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie A1: due pareggi ed una sconfitta per le genovesi

Impattano sui campi di casa sia il Park che le ragazze biancorosse

Genova. Due pareggi e una sconfitta per le squadre genovesi impegnate nella seconda giornata di Serie A1.

In via Zara il Park Genova ha impattato 3 a 3 contro il TC Selva Alta di Vigevano. Eroe di giornata il trentasettenne Jaroslav Pospisil, che ha firmato due punti pesantissimi per i lombardi. Dopo la facile vittoria di Gianluca Mager ai danni di Simone Camposeo, Pospisil ha subito pareggiato i conti battendo Alessandro Giannessi.

I primi due set sono andati agli archivi senza troppe emozioni, ma la terza partita è stata molto combattuta, più di quanto non dica il risultato. Il break per il giocatore della Repubblica Ceca, numero 103 del mondo nel 2011, è arrivato al termine di un sesto game in cui il portacolori di Vigevano ha davvero messo in vetrina un gran tennis, volando poi 5/2. L’ottavo game ha visto Giannessi in vantaggio 40-15 sul proprio servizio con tre palle inizialmente sprecate per il possibile 3/5. Pospisil si è guadagnato tre match point ma Giannessi non ha mollato, annullandone due con un ace e una robusta prima. Il mancino di Spezia ha poi conquistato il game alla quinta opportunità. Nono game ancora più combattuto, con Pospisil che prima è scivolato 0-30 nel proprio turno di battuta e poi si è visto annullare un altro match point da Giannessi che ha messo a segno un gran diritto lungolinea. L’alfiere del Park a quel punto ha sprecato una preziosa palla break, ma ha poi annullato il quinto match point con un altro diritto imprendibile. Il sesto match point per Vigevano è svanito a causa di una volée smorzata di Pospisil non premiata dal nastro. Giannessi è rimasto attaccato al match, ha avuto altre due palle break ma Pospisil è stato bravo a annullarle e poi a chiudere i conti per 6/3 al settimo match point.

Gli altri due singolari sono andati uno per parte, con Andrea Arnaboldi bravo a superare Roberto Marcora e Alessandro Ceppellini che ha lottato ma si è poi arreso ad Alessandro Bordone. I doppi hanno sigillato il risultato di parità. Giannessi e Mager hanno vinto con un duplice 6/2 su Bordone e Camposeo, mentre Pospisil e Marcora hanno regolato Arnaboldi e Ceppellini.

I risultati del girone 4

Park Tennis Club Genova – Selva Alta Vigevano 3-3
Andrea Arnaboldi (P) b. Roberto Marcora (S) 76(4) 62
Jaroslav Pospisil (S) b. Alessandro Giannessi (P) 61 26 63
Gianluca Mager (P) b. Simone Camposeo (S) 62 61
Alessandro Bordone (S) b. Alessandro Ceppellini (P) 64 76(6)
Alessandro Giannessi/Gianluca Mager (P) b. Alessandro Bordone/Simone Camposeo (S) 62 62
Jaroslav Pospisil/Roberto Marcora (S) b. Alessandro Ceppellini/Andrea Arnaboldi (P) 64 63
G.A. Renzo Perfumo; arbitri: Benedetta Demicheli, Stefano Gennari, Fausto Marchesini

Circolo Tennis e Vela Messina – Tennis Club Prato 4-2
Gianluca Naso (ME) b. Jacopo Stefanini (P) 75 63
Dimitar Kuzmanov (P) b. Enrique Lopez Perez (ME) 62 75
Federico Iannaccone (P) b. Antonio Famà (ME) 63 63
Fausto Tabacco (ME) b. Giorgio Stefanacci (P) 46 61 63
Gianluca Naso/ Fausto Tabacco (ME) b. Federico Iannaccone/Giorgio Stefanacci (P) 62 61
Enrique Lopez Perez/Antonio Famà (ME) b. Dimitar Kuzmanov/Jacopo Stefanini (P) 60 75
G.A. Giuseppe Caponnetto; arbitri: Marcello Sciuto, Francesco Guglielmino, Luca D’Agati

Classifica:
4 (2) Park Tennis Genova
4 (2) Selva Alta Vigevano
3 (2) Circolo Tennis e Vela Messina
0 (1) Tennis Club Prato

Pareggio casalingo anche per le ragazze del TC Genova che hanno affrontato il forte TC Lucca. Ludmila Samsonova ha battuto Jasmine Paolini, che lo scorso aprile ha giocato a Valletta il singolare di Fed Cup contro il Belgio. Ha lottato ma non ce l’ha fatta Alberta Brianti, contro l’altra azzurra Jessica Pieri, che alla fine si è imposta sull’esperta emiliana del TC Genova per 6/4 3/6 6/4. Lucia Bronzetti è stata superata da Tatiana Pieri e alla fine il bel punto del 2-2 è arrivato grazie alla coppia Brianti-Samsonova, brave a battere Paolini e Pieri.

I risultati del girone 1

Tennis Club Genova 1893 – CT Lucca 2-2
Liudmila Samsonova (G) b. Jasmine Paolini (L) 64 61
Jessica Pieri (L) b. Alberta Brianti (G) 64 36 64
Tatiana Pieri (L) b. Lucia Bronzetti (G) 64 62
Alberta Brianti/ Liudmila Samsonova (G) b. Jessica Pieri/Jasmine Paolini 75 64
G.A. Piercarlo Capra; arbitri: Andrea Benvenuto, Vittoria Graziano

Club Atletico Faenza – Società Canottieri Casale 3-1
Camilla Scala (F) b. Michaela Honcova (CA) 75 62
Deborah Chiesa (CA) b. Andrea Gamiz Perez (F) 63 26 62
Alice Balducci (F) b. Enola Chiesa (CA) 63 63
Andrea Gamiz Perez/Camilla Scala (F) b. Stefania Rubini/Enola Chiesa (CA) 63 75
G.A. Cristina Brandazza; arbitri: Emanuele Capra, Alberto Sutera

Classifica:
4 (2) CT Lucca
3 (2) Club Atletico Faenza
2 (2) Tennis Club Genova 1893
1 (1) Società Canottieri Casale

È tornato invece da Crema battuto per 4-2 il TC Genova maschile. Facile vittoria per Francesco Picco su Alessandro Coppini, ma lombardi subito sul pari grazie al trentatreenne rumeno Adrian Ungur, vittorioso su Stephane Robert. Lorenzo Bresciani ha poi portato in vantaggio Crema in virtù del 6/2 6/0 a Paolo Dagnino e la vecchia conoscenza Andrey Golubev, trentunenne kazako ormai italiano di adozione, ex numero 33 del mondo nel 2010, ha poi regolato con un duplice 6/4 Edoardo Eremin. I doppi hanno confermato il vantaggio dei padroni di casa. Robert e Picco hanno infatti lasciato due game per set a Golubev e Ceppellini, mentre Alessandro Motti e Jacopo Accatino si sono arresi a Bresciani e Ungur.

I risultati del girone 2

Circolo Canottieri Aniene – Circolo Tennis Massa Lombarda 5-1
Gianluigi Quinzi (A) b. Samuele Ramazzotti (M) 36 61 61
Jacopo Berrettini (A) b. Lorenzo Rottoli (M) 61 63
Simone Bolelli (A) b. Alessio De Bernardis (M) 60 61
Riccardo Perin (A) b. Ronnj Capra (M) 64 61
Simone Bolelli/Vincenzo Santopadre (A) b. Ronnj Capra/Lorenzo Rottoli (M) 62 63
Samuele Ramazzotti/Alessio De Bernardis (M) b. Jacopo Berrettini/ Riccardo Perin (A) 67(1) 63 18-16
G.A. Diego Testa; arbitri: Martina Santantoni, Andrea Cavallo, Lidia Avena

Tennis Club Crema – Tc Genova 1893 4-2
Andrey Golubev (CR) b. Edoardo Eremin (GE) 64 64
Adrian Ungur (CR) b. Stephane Robert (GE) 63 63
Francesco Picco (GE) b. Alessandro Coppini (CR) 63 61
Lorenzo Bresciani (CR) b. Paolo Dagnino (GE) 62 60
Adrian Ungur/Lorenzo Bresciani (CR) b. Alessandro Motti/Jacopo Eugenio Accatino (GE) 63 63
Stephane Robert/Francesco Picco (GE) b. Andrey Golubev/ Alessandro Coppini (CR) 62 62
G.A. Giancarlo Turrisi; arbitri: Alessandro Provasi, Alessandro Parlini, Federico Botti

Classifica:
6 (2) Circolo Canottieri Aniene
3 (2) Circolo Tennis Massa Lombarda
3 (2) Tennis Club Crema
0 (2) Tennis Club Genova 1893