Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Scherma: Severini quinto a Legnano, strappa il ticket nazionale U20

Il giovane spadista della Cesare Pompilio giunge quinto e gareggerà con i più grand: la scherma ligure e il suo weekend con in palio spazi nazionali

Più informazioni su

Genova. Sabato e domenica si è disputata a Legnano la prima prova nazionale di spada riservata alla categoria Cadetti (under 17). Le due gare sono risultate affollatissime, come sempre per la spada, avendo fatto registrare 433 partecipanti in campo maschile e 343 in quello femminile.

Il migliore fra gli atleti liguri è stato Filippo Severini (Cesare Pompilio), che si è fermato ai piedi del podio in quinta posizione, conquistando il diritto di partecipare alla prova nazionale della categoria superiore, per gli under 20. Bene anche i compagni di sala della Cesare Pompilio Filippo Armaleo, nono, Sebastian Sanguineti, ventisettesimo, ed Edoardo Rombolà, trentaduesimo.

Si sono qualificati per la prova dei Giovani anche Ludovico Curio Galleani (Polisportiva del Finale – Leon Pancaldo), Marco Malucchi (Circolo scherma La Spezia), Alex Patrone (Circolo scherma Savona), Edoardo Marzullo (Club scherma Rapallo), Samuele Denicolai (Genovascherma) ed Ettore Bogaert (Cesare Pompilio).

Fra le ragazze il miglior risultato è stato ottenuto da Margherita Baratta (Genovascherma), che ha chiuso al decimo posto, seguita a ruota da Marta Pagliarini (Cesare Pompilio), sedicesima; buoni piazzamenti anche per Letizia Ambrosetti (Club Scherma Rapallo), ventottesima e per Alice Ferri (Cesare Pompilio), ventinovesima.

Si qualificano per la prova nazionale Giovani anche Anita Corradino (Cesare Pompilio), Matilde Lantermo (Club scherma Rapallo) e Ionela Berdianu (Club scherma Rapallo).