Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo raggiunto nell’ultimo tempo: a Roma un pareggio con rammarico risultati

Le gialloblù non riescono a capitalizzare il vantaggio costruito nelle due frazioni centrali

Rapallo. Inizia con un pareggio il cammino del Rapallo Pallanuoto nel campionato di Serie A1 femminile 2018/2019.

La trasferta nella Capitale contro la SIS Roma si è chiusa con il risultato di 7 a 7. Rapallo avanti di due lunghezze fino alla fine del terzo tempo, ma il parziale di 2 a 0 nell’ultima frazione di gioco consente alle giallorosse di agguantare il pari.

Purtroppo abbiamo buttato via la vittoria nell’ultimo tempo, commettendo tre ingenuità nella gestione dell’attacco: se avessimo gestito quelle tre situazioni in maniera diversa avremmo quasi sicuramente portato a casa il risultato – commenta il tecnico Luca Antonucci -. Nel complesso abbiamo difeso molto bene e altrettanto ci siamo comportate in attacco, bisogna ancora maturare esperienza per evitare di commettere certi errori, di cui comunque è fondamentale fare tesoro. Torniamo a Rapallo con un punto comunque importante dopo una trasferta difficile. Ora, subito testa al derby con il Bogliasco, altra partita sicuramente ostica”.

Il tabellino:
SIS Roma – Rapallo Pallanuoto 7-7
(Parziali: 2-1, 2-4, 1-2, 2-0)
SIS Roma: Sparano, Tabani, Galardi, Tori, Motta 1, Tankeeva, Picozzi 2, Sinigaglia 1, Nardini, Di Claudio, Chiappini 1, Fournier 2, Brandimarte. All. Capanna.
Rapallo Pallanuoto: Lavi, Zanetta, Viacava, Avegno 2, Marcialis 1, Gagliardi, Giustini, D’amico, Emmolo 1, Zimmerman, Genee, Cocchiere 3, Risso. All. Antonucci.
Arbitri: Colombo e Zedda.