Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Promo B: il Little Club spreca e rischia. Golfo Paradiso che si rilancia risultati

Tanti pareggi nel quarto turno che proietta due spezzine al comando

Parla spezzino la vetta del campionato di Promozione Girone B, con Don Bosco e Canaletto che tengono la testa della classifica. In vetta c’è la Don Bosco Spezia che nel derby con l’Ortonovo spreca il doppio vantaggio firmato da una doppietta di Pannone fra il 31° ed il 34°. Prima della pausa Vacchino riaccende le speranze degli ospiti che pareggeranno poi al 50° con Manfredi.

Ne approfitta il Canaletto come detto che si avvicina a -1 dalla capolista superando a Genova la Burlando di misura. Primo tempo equilibrato che viene scosso dal gol di Caneri a pochi minuti dalla pausa. Il pareggio degli arancioneri giunge in avvio di ripresa con Rotela Pena che ridona speranze ai suoi, ma è un fuoco di paglia perché bastano 4’ agli spezzini per tornare ancora avanti, stavolta con Becci che con un guizzo firma il definitivo 1-2.

Non riesce invece a fare bottino pieno il Little Club che avrebbe, con una vittoria, fatto il balzo in avanti salendo al primo posto solitario. I rossoblù hanno, però dovuto fare i conti con un combattivo Borzoli deciso a dare una svolta ad una stagione assai complicata fin qui.

Primo tempo che si sblocca al 25° quando Carrubba porta in vantaggio il Little Club. In avvio di ripresa il Borzoli si scatena e in due minuti ribalta tutto sorprendendo i rossoblù. Nardo al 53° ed Esibiti al 55° firmano il sorpasso locale. Ci vuole la zampata del fantasista, Raiola per consentire al Little Club di tornare a casa con dei punti, mentre il Borzoli recrimina per non aver saputo chiudere la gara quando possibile.

Cade in trasferta la Goliardicapolis che viene sconfitta di misura dalla Forza e Coraggio. Ci pensa Esposito al 28° a firmare il gol decisivo che vale tre punti preziosi per i levantini mentre i genovesi restano fermi a 4 punti. Passo in avanti invece per il Golfo Paradiso che si candida ad essere protagonista anche quest’anno. Contro il Cadimare ci pensa Battaglia, entrato dalla panchina a decidere un match bloccato fino al 74° Per i recchelini c’è così l’aggancio del terzo posto in classifica, dove si trova anche il Rivasamba che a Casarza agguanta il pari solo al 70° con il neo entrato Porro dopo che i biancogranata avevano siglato il vantaggio al 20° con Barbieri.

Prima vittoria stagionale per il Real Fieschi che ringrazia super Gandolfo autore di una doppietta a breve distanza che decidono la gara contro il Campomorone Sant’Olcese. Al 15° prima rete su azione; due minuti dopo su calcio di rigore e i tre punti finiscono a Cogorno. Un punto a testa infine per Magra Azzurri e Athletic Liberi. Succede tutto nel primo tempo: al 16° vantaggio spezzino di Atzeni. Al 24° l’Athletic torna in gara con la zampata di Grosso che fa 1-1.