Sicurezza

Ponte Morandi, si attivano i sensori del moncone sopra via Porro, allarme già rientrato

Sospese momentaneamente le operazioni di sgombero degli appartamenti in zona rossa

Genova. L’allarme è già rientrato, probabilmente causato da un malfunzionamento dei 400 prismi ottici e sensori, ma l’anomalia ha subito fatto attivare le procedure per la sicurezza degli sfollati che, in questi giorni, stanno portando via le loro cose da via Porro.

Fortunatamente la preoccupazione è durata poco, perché il problema è subito rientrato, riferisce il consigliere comunale delegato alla Protezione civile Sergio Gambino, non creando troppi ritardi.

In questi giorni il calcestruzzo è particolarmente sollecitato nelle fasi di escursione termica tra notte e giorno. Il maltempo e il vento previsti per il fine settimana rappresenteranno un’ulteriore complicazione per le operazioni di sgombero delle case della zona rossa. Non è la prima volta che si verificano “falsi positivi”.