Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pochi biglietti venduti in prevendita, salta la serata “Genova d’autore” per gli sfollati

Era prevista per lunedì 8 ottobre al Carlo Felice

Genova. La serata di gala  “Genova d’Autore”, in programma lunedì 8 ottobre alle 21, al Teatro Carlo Felice di Genova, a favore delle  famiglie delle 43 vittime del Ponte Morandi e degli sfollati di via Porro, è stata annullata dagli organizzatori  per il ridotto numero di biglietti acquistati in prevendita, al costo di 25 euro. Il rimborso dei biglietti acquistati potrà avvenire a partire da martedì 9 a sabato 13 ottobre nel punto vendita del Teatro Carlo Felice o il canale di vendita web dove sono stati acquistati.

La producer della serata Silvia Codognotto Sandon, figlia di Natalino Otto e della cantante Flo Sandon, spiega: “Era nostra intenzione presentare una serata di musica e canzoni con tanti bravissimi artisti genovesi  e con un omaggio a grandi e indimenticabili autori musicali nati sotto la Lanterna. Malgrado l’impegno e gli sforzi profusi a tutti livelli, organizzativi e artistici, è venuta meno la componente essenziale : gli spettatori genovesi , chiamati a spendere 25 euro per dare una mano a chi in questo momento ha bisogno di aiuto, come gli sfollati e la famiglie delle vittime”.

“Considerata la situazione – aggiunge Codognotto – la produzione non poteva permettersi di andare avanti con l’evento, affrontando notevoli costi. Perché nonostante avessimo avuto la conferma della presenza al Carlo Felice degli assessori alla Cultura di Regione Liguria e Comune di Genova Ilaria Cavo e Barbara Grosso, che ringraziamo, non è stato possibile, in veste ufficiale, avere al nostro fianco le istituzioni genovesi con un patrocinio e un sostegno alla manifestazione”.