Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Odori dallo schermo alla sala, movie dating e un kit “bogovision” per l’anteprima di Terror Take Away

E' la prima commedia dell'orrore italiana, opera del regista genovese Alberto Bogo. Un appuntamento da non perdere nel periodo di Halloween

Genova. Cercate qualcosa da fare, di davvero speciale, nei giorni che precedono Halloween? Siete appassionati di cinema horror? Volete provare un’esperienza mai provata prima? In ognuno di questi casi, segnatevi in agenda – e prenotate un posto in sala – per l’anteprima di Terror Take Away, La prima commedia dell’orrore italiana.

Mercoledì 24 ottobre, come evento speciale di Halloween con Movieday, l’unica piattaforma italiana di film on demand che permette di organizzare proiezioni al cinema. (Visto che l’evento il 24 è quasi sold out, sarà replicato il 31 ottobre al Cinema dei Cappuccini con aperitivo gratuito per tutto)

Terror Take Away sarà un vero e proprio evento interattivo: gli spettatori potranno infatti usufruire del kit “Bogovision” per vivere un’esperienza di realtà aumentata analogica e sentire gli odori delle scene clou. Terror Take Away è anche il primo film che combinerà per il suo pubblico un appuntamento al buio, il Moviedating.

Già noto al grande pubblico grazie a Extreme Jukebox, opera prima distribuita negli Stati Uniti da Troma Entertainment, con il suo secondo film Alberto Bogo porta sul grande schermo un’amara riflessione sull’Italia di oggi e sulla mancanza di lavoro che la affligge.

La trama. Al centro della vicenda Terence Parode, un imprenditore senza scrupoli inventore della catena Tinto’s Pizza, che decide di organizzare un delirante gioco al quale partecipano 5 ragazzi scelti a caso in tutta Italia: il vincitore otterrà un posto di lavoro a tempo indeterminato. Terence si è arricchito speculando su una leggenda metropolitana che riguarda Max, il portapizze assassino. Il passato però tornerà per fare i conti con tutti: Max non è solo una leggenda metropolitana, ma un folle serial killer assetato di sangue, pronto a fare una strage all’interno dell’enorme villa del ricco imprenditore…

“L’Italia nel mondo è famosa per la mafia, il mandolino e la pizza – ha spiegato il regista – ma nessuno aveva mai pensato di fare un film su quest’ultima…Non è incredibile? Io vi ho posto rimedio!”

torrente sturla vegetazione e vipera

Il film può essere visto al cinema solo prenotando i biglietti online su movieday.it a questo link. Solo se rimarranno posti invenduti, i biglietti potranno essere acquistati in sala la sera stessa.