Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Normac AVB: al termine di una dura battaglia arriva la prima vittoria risultati

Le genovesi la spuntano per 16 a 14 al tie-break sulla Conad Alsenese

Genova. È stata un’autentica battaglia, giocata punto a punto e durata oltre due ore e mezza, l’incontro di sabato 27 ottobre, tra le genovesi della Normac AVB e le piacentine della Conad Alsenese.

Le avversarie si presentavano a Genova forti di buoni risultati nelle prime due partite del campionato, mentre la squadra del presidente Carlo Mangiapane era alla ricerca del primo risultato positivo.

Schierata in campo del coach Paolo Repetto nella formazione titolare con Martina Montedoro (palleggio), Ramona Valchierai (opposto), Giulia Lavagna, Aurora Montedoro (bande), la capitana Stefania Ranghetti, Vittoria Farina (centrali) e Silvia Bulla (libero), la squadra locale faceva subito vedere i progressi realizzati nelle ultime settimane e la partita andava avanti con le due formazioni che si alternavano in vantaggio, seppur di un massimo di due punti. Primo set favorevole alla Normac AVB per 25-22; secondo appannaggio delle ospiti per 23-25.

Terzo set interminabile con ottime difese da entrambe le parti; ad aggiudicarselo le locali per 25-22. Nella quarta frazione la Normac AVB aveva un momento di incertezza, che permetteva alle avversarie di prendere il largo e portarsi sul 2 pari con un 15-25.

Nel tie-break, al momento del cambio di campo, la Normac AVB era sotto di tre punti, ma trovava la forza di reagire e vinceva set e incontro sul filo di lana con il punteggio di 16 a 14.

Durante l’incontro da segnalare cambi tecnici tra Aurora Montedoro e Arianna Cafagno che andava a rinforzare la difesa.

“Il lavoro non delude – afferma al termine dell’incontro il coach Repetto -. Le ragazze confermano la loro crescita, consce che ogni partita potrà dare alla squadra motivo di convinzione nelle proprie possibilità per ottenere molti altri risultati come questo”.

Da ricordare che la squadra si è completamente rinnovata rispetto alla scorsa stagione e la ricerca dell’amalgama tra pallavoliste che non avevano mai giocato insieme è stato senza dubbio il compito più impegnativo dello staff tecnico della società, ma i risultati si cominciano a vedere.

Anche il presidente Mangiapane, visibilmente soddisfatto della prestazione della squadra, è sceso in campo per congratularsi con le giocatrici. “Ho visto una gran partita” ha affermato.