Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Non sei più un ospite gradito”, e lui sfonda la porta di casa di un’amica. Arrestato

E' successo a Pontedecimo

Più informazioni su

Genova. La polizia ha arrestato un cittadino rumeno di 35 anni anni per il reato di violazione di domicilio. Nel pomeriggio di ieri, in via Coni Zugna, a Pontedecimo, l’uomo ha litigato violentemente con una sua amica che da circa un anno lo ospitava in casa sua.

In realtà era già da un po’ che la donna non desiderava più la compagnia dell’amico e ieri, dopo diverse richieste, finalmente era riuscita a farsi consegnare da lui il doppione delle chiavi di casa. Verso sera l’uomo, però, è tornato nell’abitazione per recuperare i suoi effetti personali. Per entrare ha sferrato violenti calci alla porta d’ingresso, sfondandola.

Quando i poliziotti del commissariato di Cornigliano sono arrivati, l’uomo se ne stava andando via, confessando agli operatori di essere entrato forzatamente nella casa della sua amica. Il rumeno, pregiudicato, sarà processato questa mattina con rito direttissimo.