Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Montoggio, con fucile nel bosco per farla finita. Fermato dai carabinieri forestali

Più informazioni su

Carabinieri Forestali di Montoggio sventano un suicidio
Genova. Venerdì scorso i militari del comando Stazione Carabinieri Forestali di Montoggio, durante lo svolgimento di servizio antibracconaggio, nelle campagne Gorra di Valbrevenna, hanno sentito uno sparo, notando parcheggiato un fuoristrada.

Dopo una breve perlustrazione i militari hanno trovato una persona, in stato confusionale, seduta mentre imbracciava un fucile a pompa carico con il colpo in canna. I militari, vista la situazione di pericolo, dopo aver accerchiato disarmandola.

Avvisata la centrale operativa intervenivano a supporto una pattuglia dei CC territoriali di zona e un’ambulanza del 118. Dagli accertamenti i militari rinvenivano anche un foglietto con le ultime volontà all’interno del fuoristrada parcheggiato in una radura a bordo strada.

Da quanto verificato, la persona, con regolare porto d’armi ad uso sportivo, ha acquistato il fucile due ore prima ed aveva sparato un solo colpo per provare la nuova arma. Alla base del tentativo vi sarebbero motivazioni di carattere familiare. La persona dopo accertamento psichiatrico veniva ricoverato presso struttura sanitaria idonea. I carabinieri hanno proceduto inoltre al ritiro precauzionale dell’arma e del porto d’armi.