Disagi

Mareggiata sulla linea ferroviaria a Nervi, blocchi e ritardi tra Genova e il levante

Problemi anche a ponente e sulla linea per Mignanego

torrente sturla vegetazione e vipera

Genova. Blocco dei treni metropolitani e ripercussioni anche sui convogli regionali e Intercity dal tardo pomeriggio sulla linea ferroviaria tra Genova e il levante per via della mareggiata che sta letteralmente investendo parte dei binari all’altezza di Nervi.

La circolazione dei treni a lunga percorrenza è interessata da ritardi di oltre un’ora. Questo nonostante, nel pomeriggio, la situazione delle ferrovie fosse migliorata con il ritorno all’operatività del binario tra Chiavari e Santa Margherita interrotto al traffico da giovedì 25 ottobre per lo svio di una ferrocisterna.

Problemi, a causa delle mareggiate, anche all’altezza di Pietra Ligure e Loano, nel savonese, con ripercussioni sul traffico regionale. Anche qui i binari sono raggiunti dalle onde.

Tecnici Rfi al lavoro anche sulla linea che porta verso il nord, via Mignanego: qui a bloccare la circolazione sono grossi rami di alberi caduti.

leggi anche
bogliasco
Maltempo
Ferrovia, notte di incendi a Genova. Fulmine colpisce linea elettrica a Bogliasco, centralina in fiamme a Terralba
Mareggiata e tempesta in Corso Italia
Forza della natura
Vento e onde di 10 metri “come in mezzo all’Atlantico”, migliaia di utenze senza corrente elettrica. Toti: “State a casa”