Il punto

Maltempo, per ora poche criticità sulla Liguria ma la Regione avverte: “Possibile prolungamento allerta”

Secondo Toti la decisione del Comune di Genova di tenere le scuole aperte si è rivelata "opportuna e ha tenuto conto dell’analisi costi-benefici"

torrente sturla vegetazione e vipera

Genova. “Siamo a metà dell’emergenza, il pomeriggio sarà ancora molto lungo e non si esclude di prolungare l’allerta”. Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti facendo il punto sul maltempo che sta colpendo anche la nostra regione e che ha fatto scattare l’allerta rossa sul ponente e arancione altrove.

La notte è trascorsa in maniera tranquilla e le previsioni sono state sostanzialmente confermate. “Le preoccupazioni maggiori – ha spiegato il governatore – riguardano al momento la Val Bormida e il Savonese, sia l’entroterra sia la costa per il reflusso dei fiumi alla foce”. Nella notte sono stati registrati piccoli allagamenti e frane in comuni Giustenice, Calice, Finale, Cairo Montenotte.

Tutto regolare a Genova. “Non ci sono segnalazioni di criticità né sul Polcevera, che resta monitorato in maniera speciale, né sul bacino del Bisagno” ha spiegato Toti, e anche sul levante non ci sono stati problemi.

Secondo il presidente della Regione la decisione del Comune di Genova di tenere le scuole aperte si è rivelata “opportuna e ha tenuto conto dell’analisi costi-benefici”

leggi anche
torrente sturla vegetazione e vipera
Il punto
Allerta arancione, Giampedrone: “E’ piovuto molto, ma nessuna criticità grazie a venti benevoli”
arenzano aurelia riapertura
Strade
Allerta meteo, chiusa per precauzione l’Aurelia ad Arenzano
torrente sturla vegetazione e vipera
Maltempo
Allerta arancione su Genova, la notte passa tranquilla e stamani molti genovesi hanno scelto i mezzi pubblici
arpal allerta
Maltempo
Allerta meteo, possibile peggioramento ma il Comune di Genova ha deciso: “Scuole aperte”
allerta meteo 11 ottobre
Come anticipato
Meteo, allerta arancione prolungata fino alle 20, gialla fino alle 22