Problema

Maltempo, ancora circa 2000 famiglie senza elettricità. Enel: “Verso la normalizzazione”

Ecco come fare per segnalare i guasti

Loano Blackout Centro

Genova. Il servizio elettrico in Liguria sta tornando alla normalità, dopo i disservizi provocati dall’ondata di maltempo in particolar modo le Province di Genova, Savona e La Spezia, grazie all’incessante lavoro di 450 tecnici, operai di E-Distribuzione, personale di ditte terze e l’impiego di 52 gruppi elettrogeni.

Lo si legge in un comunicato di E-Distribuzione, società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione. “Si sta ripristinando la fornitura di energia elettrica anche negli ultimi Comuni interessati dai disagi e la normalizzazione del servizio è prevista in nottata salvo casi isolati in aree non ancora raggiungibili”, scrive.

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, durante il punto stampa della serata, ha parlato di 2000 utenze ancora interessate dal black out. La prefettura di Genova parla, per la precisione, di 1707 utenze.

E-Distribuzione ricorda che, per la segnalazione dei guasti, è possibile contattare il numero verde 803.500, indicando il codice POD (nel formato IT001E…) della propria utenza riportato nella bolletta elettrica. Inoltre, è possibile ricevere informazioni anche sui canali social Facebook e Twitter di E-Distribuzione nonché sul sito Web www.e-distribuzione.it dove, nella sezione “interruzione di corrente”, è stata messa a disposizione la “mappa delle disalimentazioni” che fornisce dati in tempo reale sullo stato della rete elettrica.

leggi anche
La devastazione del Tigullio dall'alto
Non è finita
Toti: “Sulla Liguria si è scatenata la tempesta perfetta”, ma dopo la tregua torna il maltempo
ritardo treni sestri ponente stazione
Emergenza
Ferrovie, domani confermato il 90% dei treni regionali. Oltre 300 tecnici in più in servizio
alerts rossa vuole aperte
Tutte le disposizione
Allerta arancione, domani scuole aperte. Parchi pubblici chiusi ma cimiteri visitabili
frana orero
J'accuse
Dopo il blackout di Enel per il maltempo, la proposta Boitano: “Invece di aumentare le bollette, tagli gli alberi sulla linea”