Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“In massa alla Massa!”, domenica il flash-mob per salvare la piscina di Nervi

Ma il Comune ha già deciso di demolirla

Più informazioni su

Genova. Appuntamento domani, domenica 21 ottobre, alle 16 alla piscina “Massa”, tutta la cittadinanza di Nervi è tutti i “figli” della storica piscina all’aperto, sono chiamati all’azione per un flash mob a difesa dell’impianto che, per il Comune di Genova deve invece essere smantellato.

La posizione di Tursi è stata ribadita non più tardi di ieri dal consigliere delegato allo Sport Stefano Anzalone. Il problema non è ristrutturare la piscina del porticciolo, ma renderla adeguata alle normative vigenti: impossibile.

Ma non per tutti il destino è già segnato. Dopo la petizione on line che ha raccolto migliaia di firme, lanciando l’appello al sindaco Marco Bucci, ora scatta la manifestazione “dal vivo”.

torrente sturla vegetazione e vipera

In questi ultimi decenni i progetti di riqualificazione sono stati tanti, ma si sono sempre scontrati con il problema principale, mancanza di fondi e volontà politica. “Una situazione al limite del paradossale –si legge nel testo della petizione on line – Dopo tanto tempo di inattività di una delle più prestigiose piscine d’Italia si era riusciti ad avere dei fondi, destinati secondo il volere della cittadinanza a ripristinare la piscina ormai dismessa. Ma cambiata la giunta i soldi destinati al ripristino di un bene pubblico saranno impegnati per la sua demolizione”.