Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova nel cuore sbarca a Lione: domani la mezza maratona di nordic walking dei ‘cardioatleti’ genovesi

Indosseranno la maglietta divenuta simbolo della città

Più informazioni su

Genova. Genova nel cuore sbarca a Lione, in gara insieme ai 32 cardioatleti della Asl 3 che domani, domenica 14 ottobre, parteciperanno al raduno europeo di nordic walking, una mezza maratona dentro alla città patrimonio dell’Unesco.

Indosseranno la maglietta con il logo della rinascita, quei due tronconi del ponte spezzato uniti da un grande cuore. Lo slogan coniato all’indomani della tragedia del ponte Morandi, per ricordare il crollo e soprattutto la forza di una città che non si è arresa, quanto a grinta non poteva trovare migliori testimonial dei pazienti della riabilitazione cardiologica della Asl 3.

I cardioatleti che parteciperanno alla gara indossando le magliette di Genova nel cuore sono 33, insieme al direttore della riabilitazione cardiologica della Asl 3, Piero Clavario, la responsabile del centro ambulatoriale di Fiumara, Barbara Cristina, e Michele Brunacci, anche lui cardiologo del servizio di riabilitazione. Con loro infermieri e fisioterapista.

“Abbiamo deciso di partecipare all’evento indossando le magliette di “Genova nel cuore” per ricordare a tutti la tragedia del 14 agosto scorso ma soprattutto per dire che la città non si arrende e come noi si rimbocca le maniche e continua la sua marcia” raccontano.

Nella foto i cardioatleti alla partenza per Lione davanti al palazzo della salute di Fiumara dove ha sede il centro di riabilitazione