Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...
» elezioni europee 2019 «circoscrizione I : ITALIA NORD-OCCIDENTALE VAI ALLO SPECIALE
circoscrizione I : ITALIA NORD-OCCIDENTALE
Aggiornamento: 27 maggio ore 14:05

Genoa e Campomorone iniziano un pareggio risultati

Scoppiettante 3-3 delle rossoblù che sfiorano il colpo esterno, mentre la trasferta lombarda delle biancoblù si chiude a reti inviolate

Scatta la stagione per le ragazze rossoblù impegnate nel girone unico di Serie B femminile ed è subito un grande scontro quello che ha visto le ragazze di Mara Morin impattare 3-3 a Roma contro le Lazio Women.

Gara emozionante sotto un bel sole quasi primaverile, nonostante ci si trovi a metà ottobre che laziali e liguri hanno interpretato senza timori reverenziali di sorta. Le padrone di casa passano in vantaggio al 17° con un gran gol di Castiello che dai 25 metri coglie Pignagnoli fuori da in pali e di prima intenzione in corsa la beffa con un pallonetto che l’estremo difensore genovese può solo toccare, ma non in modo decisivo.

Da qui inizia il rocambolesco primo tempo perché tre minuti dopo arriva il pareggio di Ferrario che rimette tutto in discussione, ma Coletta al 24° riporta in avanti le laziali che pensano di poter condurre il match al riposo in vantaggio. Speranza vanificata da un finale di frazione di alto profilo delle rossoblù che trovano il pari ancora con una scatenata Ferrario appena 2’ dopo il nuovo vantaggio locale. Poi al 40° Cama piazza la zampata del 2-3 che resiste praticamente fino alla fine salvo venire beffate dalla caparbietà delle padrone di casa che spingono fino all’ultimo respiro e trovano un clamoroso 3-3 con Proietti al 94°. Per le rossoblù ora arriva l’esordio in casa con il Ravenna anch’esso reduce da un pareggio con il Cittadella.

In Serie C arriva un altro pareggio stavolta per le Campomorone Ladies che si fermano sullo 0-0 contro le Azalee di Gallarate. L’esordio casalingo invece per la nuova società genovese sarà molto più complicato perché a Multedo (in attesa che il campo di Begato sia completato con un fondo tutto nuovo) arriva la Juventus che ha esordito con un clamoroso 7-0 al Caprera.