Le indagini

Crollo ponte Morandi, interrogato per un’ora dirigente Mit indagato

Sentito dai pm Giovanni Proietti, che ha risposto alle domande dei magistrati. E' a capo della divisione generale 4 del Mit

Le immagini dei detriti di ponte Morandi repertate dai consulenti

Genova. Ha parlato per oltre un’ora, rispondendo alle domande dei pm che indagano sul crollo del ponte Morandi, Giovanni Proietti, capo della Divisione 4 della Direzione generale del ministero delle Infrastrutture.

Il funzionario risulta indagato nell’ambito dell’inchiesta. “Abbiamo risposto – afferma il suo legale, Giuseppe Rizzuto – ma non possiamo dire nulla per rispetto dell’autorità giudiziaria”.