Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Crollo ponte Morandi, i lavoratori di Spea e Pavimental in aeroporto, ma Toninelli entra da un ingresso secondario

Esclusi da demolizione e ricostruzione del ponte, in 150 rischiano a Genova

Più informazioni su

Genova. Lo hanno aspettato davanti all’ingresso dell’aeroporto ma il ministro alle infrastrutture e ai trasporti Danilo Toninelli, che è rientrato in aereo a Roma dopo la mattinata genovese, non li ha incontrati accedendo al terminal da un ingresso secondario:

“Siamo i lavoratori di Spea e Pavimental – spiega Fabio Marante della Fillea Cgil – siamo i lavoratori esclusi dal decreto Genova rispetto alla demolizione e alla ricostruzione di ponte Morandi. Oggi avevamo chiesto un incontro al ministro Toninelli. Lo abbiamo aspettato per consegnargli questa lettera dove gli rappresentiamo le nostre preoccupazioni circa il futuro di 150 lavoratori genovesi, ma ma il ministro del governo del cambiamento non ha voluto incontrarci denigrando sostanzialmente le rappresentanze sindacali e i lavoratori”.